Fasce porta bebè: opinioni e consigli

La fascia porta bebè è uno dei primi acquisti da effettuare per il corredino neonato. Questo accessorio può, infatti, essere usato fin dal primo giorno, e ospitare un bambino fino al terzo anno d’età. Scopri insieme a noi i migliori modelli di fasce per neonati!

Fasce porta bebè in verde: Mamma con neonato

Le fasce porta bambino, diffusissime in altri Paesi, sono scelte con sempre maggiore convinzione anche dai genitori italiani, finalmente consapevoli dei notevoli vantaggi delle fasce portabebè. Rispetto ai marsupi, più semplici da utilizzare ma incapaci di durare altrettanto a lungo, questi accessori richiedono un po’ di attenzione in più, ma sono anche più leggeri e versatili.

Ne esistono diversi modelli; eccone alcuni:

  • le fasce porta bebè lunghe;
  • le fasce porta bebè ad anelli;
  • le fasce Mei Tai.




Le fasce per neonati lunghe possono essere elastiche o rigide: le prime hanno il vantaggio di essere più confortevoli e facili da indossare all’inizio, ma col tempo, e con l’aumento di peso del bambino (tipicamente sopra i 15 chili), tendono a perdere elasticità, e devono essere regolate a mano. Indossare le fasce porta bebè rigide richiede maggiore attenzione e tempo, ma se ne guadagna in longevità. Le fasce ad anelli sono le più semplici da mettere ma risultano scomode se portate a lungo, anche perché il peso tende a gravare su una sola spalla. La fascia Mei Tai è un supporto più strutturato: di misura unica ed estremamente pratica, permette anch’essa di distribuire il peso su tutto il corpo ma è più simile a un marsupio neonato. Più facile da utilizzare e da indossare “al volo”, non è l’ideale per i bambini appena nati, ma con molta attenzione è possibile trasportarli.

Le migliori fasce porta bebè a colpo d'occhio

Nome del prodotto  Recensioni  Prezzo
1. Boba fascia elastica porta bambino 
4,5 su 5 stelle
da 39,95€
2. Babywrap Grigio Perla 
4,3 su 5 stelle
da 50,00€
3. Fascia porta bebè Baby Sling Wrap 
4,3 su 5 stelle
da 29,99€
4. Amazonas - Fascia porta bebè 
4,8 su 5 stelle
da 39,00€
5. Palm and Pond fascia porta bebè' Stella 
4,1 su 5 stelle
da 36,39€

La filosofia dietro le fasce porta bebè

L’utilizzo di una fascia per neonati, oltre ad avere connotazioni di praticità, risponde a una esigenza intrinseca nel rapporto stesso tra madre e figlio. Secondo la teoria dell’attaccamento di Bowlby e tantissime evidenze scientifiche, infatti, sembra che le madri che nei primi 12 mesi mantengono i propri piccoli per un periodo abbastanza lungo e in maniera tenera e affezionata sviluppino con loro una relazione sicura e priva di ansia.

Fasce porta bebè in nero: Mamma con neonatoIl tempo trascorso dal bambino nella fascia portabebè, in contatto diretto con la mamma, può influenzare comportamenti quali il pianto, il sorriso e la vocalizzazione, riducendo il primo (sia di giorno che di notte) e stimolando gli ultimi. I neonati tendono anche a dormire di più, con una qualità del sonno superiore e meno risvegli improvvisi. La madre, inoltre, grazie al contatto ravvicinato è maggiormente in grado di percepire segnali di fame o di disagio, rispetto a quando il neonato è adagiato nella culla o nella carrozzina.

Altri studi preliminari hanno evidenziato come l’utilizzo della fascia porta bambini abbia un influsso protettivo nei confronti della morte in culla. Non sono stati, invece, ancora compiuti studi e ricerche legate all’allattamento, ma è altamente plausibile che, favorendo il contatto con il petto della madre, le fasce portabebè favoriscano l’attaccamento al seno, anche a richiesta.

I vantaggi delle fasce porta bebè

Fasce porta bebè in viola: Mamma con neonatoUna volta imparato come legare le fasce porta bebè in maniera corretta, il piccolo potrà quindi godere di una serie di vantaggi e benefici  che un passeggino non può garantire:

  • Termoregolazione della temperatura, per la quale occorre uno stretto contatto con l'adulto.
  • Maggiore serenità: grazie al conforto dato dalla vicinanza col genitore, il bambino piangerà molto meno e sorriderà di più.
  • Maggiore regolarità nel sonno e nelle poppate, e diminuzione delle coliche.
  • Consolidamento del rapporto genitore-figlio.
  • Migliore sviluppo psico-fisico complessivo.

I benefici delle fasce porta neonati sono tanti anche per i genitori. Potranno infatti trasportare il bambino senza ingombrare le mani, e con grande sollievo per le braccia. In questo modo potranno dare maggiore attenzioni a eventuali fratellini, e gestirli nello stesso tempo. Grazie a questo accessorio, inoltre, il papà può partecipare più attivamente alle cure parentali. L’importante è non cadere nel tranello delle fasce porta bebè fai da te: questi accessori, apparentemente facili da realizzare, rispettano equilibri molto sensibili e delicati. L’utilizzo di una fascia di scarsa qualità può nuocere gravemente ai piccoli. Meglio ricorrere a quelle prodotte da marchi di sicuro affidamento.

Fasce porta bebè: istruzioni per l’uso corretto

Solitamente, i produttori di qualità forniscono istruzioni dettagliate su come indossare la fascia porta bebèe su tutte le posizioni in cui è possibile portare il bambino. In rete, inoltre, troverete tantissimi
 video come questo in grado di guidarvi passo dopo passo. Le posizioni più consigliate sono quella frontale, quella laterale (dai 3 ai 5 mesi, quando il bambino inizia a interessarsi a ciò che lo circonda) e quella sulla schiena. Sconsigliamo, invece, la posizione "fronte-mondo" o "fronte-strada", che ha una serie di controindicazioni, in primis spingere il neonato ad assumere una posizione scorretta, scaricando il peso sui genitali e schiacciando la schiena. Ricordiamo, inoltre, che sia in posizione laterale che frontale e dorsale la fascia per neonati deve essere ben tesa, in modo che il corpo del bambino aderisca bene a quello del genitore. Molta attenzione va messa anche nel sostenere la testa del neonato, soprattutto nei primissimi mesi, e alla posizione delle sue gambe: non devono "pendere" ma essere leggermente divaricate, con le ginocchia più in alto rispetto al fondo schiena.

Le fasce per neonati alla moda

Fasce porta bebè in blu: Mamma con neonatoLe neomamme più attente alla moda saranno contente di sapere che le fasce porta bebè sono disponibili in una grande abbondanza di forme, colori, stili e materiali tra cui poter scegliere, anche a seconda delle stagioni in cui vogliamo indossarle. Realizzate principalmente in varie tipologie di cotone (cotone biologico, jersey di cotone, jeans) con l’aggiunta di un materiale sintetico come l’elastan per ottenere un po’ di elasticità, sono facilmente lavabili anche in lavatrice, mentre sono più rari i modelli in lana.

A pensarci bene, la fascia neonato può benissimo essere trasformata in un vero e proprio accessorio di moda. Se nella scelta, quindi, dovrà sempre prevalere l’aspetto della praticità e sicurezza, potrete comunque tenere in considerazione altri fattori, come il colore e lo stile. Le fasce porta bebè lunghe, non essendo “strutturate”, permettono maggiore fantasia nella definizione del look e si adattano meglio a uno stile moderno e dinamico. Le fasce mei tai, dal sapore orientale, si abbineranno invece perfettamente a uno stile più esotico, fatto di gonne larghe e vestiti multicolor.

Trovare spunti per la definizione del proprio stile non sarà difficile, dato che le riviste dedicate alle donne traboccano di foto di celebrità che hanno deciso di utilizzare questo fantastico accessorio. Colorate, eleganti, personalizzate, le migliori fasce porta bebè aggiungono un ulteriore livello di raffinatezza al vostro look e vi permettono di esprimervi in nuove maniere esaltando la vostra femminilità.

Dove posso acquistare le migliori fasce porta bebè?

Come già detto, nella scelta della fascia porta bebè va messa in primo piano la qualità. Per questo conviene operare l’acquisto su un portale affidabile come Amazon.it, che vende soltanto prodotti di marchi affidabili e conosciuti e ha un sistema di pagamento sicuro. Non solo saremo certe di ricevere velocemente il nostro acquisto ma, grazie alle utilissime recensioni e alle dettagliate schede prodotto, potremo individuare facilmente le migliori fasce per neonati, basandoci sui consigli di altre mamme come noi. Insieme con il prodotto, riceveremo tutte le indicazioni necessarie su come legare la fascia porta bebè in maniera corretta. Potremo, inoltre, procedere a completare il nostro corredino neonato con tanti altri accessori altrettanto utili. Dal girello, al fasciatoio, dal seggiolone ai doudou, su
 Amazon.it è infatti possibile trovare tutto l’occorrente per il guardaroba del nostro piccolo.

 I marchi più popolari

Chicco
Brevi
Babymoov
Philips Avent